Portogruaro

A Portogruaro: mangio bene...cresco meglio!

di Maurizio Conti

L’attenzione ad una corretta alimentazione è uno degli aspetti che da molti anni caratterizzano lo stile di vita delle società più evolute e ha determinato anche la nascita di alcune figure professionali quali dietisti e nutrizionisti.

Numerosi anche gli studi mirati a dimostrare la correlazione fra una corretta alimentazione e la qualità della vita nonché come strumento per prevenire le malattie.

Una attenzione al cibo che, come è stato dimostrato, deve partire già dall’infanzia se non addirittura durante il periodo della maternità allo scopo di prevenire successivi problemi di obesità infantile.

Gli ultimi dati della Childhood Obesity Surveillance initiative (2015-17) dell'Organizzazione Mondiale della Sanità dimostrano fra l’altro come i bambini italiani siano fra i più obesi al mondo nonostante la famosa Dieta Mediterranea.

Ed è proprio pensando ai giovani che da circa un anno e mezzo a Portogruaro si è costituito il gruppo spontaneo “Alimenta la salute” che, in collaborazione con l’Ufficio Scuola del Comune di Portogruaro, ha dato vita ad un progetto per la promozione di una sana alimentazione e corretti stili di vita denominato: “MANGIO BENE… CRESCO MEGLIO!”.

“Si tratta – ci spiegano Sandra e Luigi, due dei componenti il gruppo “Alimenta la salute” – di un Progetto assolutamente all’avanguardia sul territorio nazionale. Un fiore all’occhiello per il Comune di Portogruaro, che ci viene già richiesto in questi giorni anche da altre amministrazioni locali del territorio. La sua messa a punto ha richiesto circa 15 mesi di lavoro da parte di oltre una dozzina di persone, in stretta collaborazione con l’Ufficio Scuola del Comune di Portogruaro (e in particolare con l’ex assessore Ketty Fogliani) e con tutte le Dirigenze Scolastiche del territorio che hanno fatto proprio il progetto e contribuito a migliorarlo. Il progetto è formato da due parti: una parte CULTURALE rivolta a tutti i genitori di bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado: quasi 50 incontri nell’arco di 2 anni scolastici, distribuiti nei plessi scolastici del territorio (quindi anche nelle frazioni del Comune) tutti tenuti da un pool di quasi una decina di professionisti (dietiste, psicologi e psicoterapeuti). All’interno di questa parte anche un corso dimostrativo di cucina, tenuto da uno chef in collaborazione con un nutrizionista. Solo questa parte interesserà i genitori di circa 2500 studenti. C’è poi la parte rivolta agli insegnanti delle scuole dell’infanzia e primaria, che possono far propria un’attività in classe a livelli diversi: MERENDA SANA, che mira a sensibilizzare genitori e figli sull’importanza del consumo di alimenti quali frutta e verdura fuori dai pasti principali, riducendo il consumo di merende ipocaloriche.”

Il Progetto sostenuto dall’Amministrazione Comunale fin dalla sua nascita nella primavera del 2017 si avvarrà di professionisti della zona che porteranno contributi molto interessanti, che spaziano dall’educazione e igiene alimentare alla promozione delle attività motorie, ma anche argomenti che toccano oggi da vicino molte famiglie, come ad esempio i disturbi alimentari.

Il Progetto “MANGIO BENE…CRESCO MEGLIO!” prenderà il via il prossimo gennaio 2019: in collaborazione con le Direzioni Didattiche i genitori riceveranno a casa programmi con calendario e sedi incontri. Continuerà poi nell’arco dell’anno scolastico 2019/20.

Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 12/12/2018 18:16