Portogruaro

Alla Residenza Francescon l'arte come strumento riabilitativo

di Maurizio Conti

L’arte come strumento riabilitativo: questa è la sfida che caratterizzerà, nel corso del 2020, le attività alla Residenza Francescon di Portogruaro. L’equipe della struttura per anziani di Borgo San Gottardo ha, infatti, deciso di avviare una progettualità educativo- riabilitativa rivolta agli anziani residenti basata sull’arte, nella convinzione che proprio l’arte possa costituire uno strumento innovativo di riabilitazione cognitiva e di stimolo alla creatività per elaborare ed esternare in modo personale il vissuto emotivo.

Il progetto, che prevede momenti aperti a tutta la cittadinanza, ha anche l’obiettivo di consolidare i percorsi di integrazione della Residenza e dei suoi anziani nella comunità.

Con questo progetto si consolida la collaborazione della Residenza Francescon con l’Università della Terza Età del Portogruarese, grazie alla quale sarà possibile offrire un ciclo di lezioni d’arte gratuite per approfondire la conoscenza di Luigi Russolo, compositore, pittore e inventore. La scelta è tutt’altro che casuale: l’integrazione vera tra gli anziani e la comunità vuole trovare il proprio filo rosso proprio in un artista che è nato a Portogruaro e che la città ancora ricorda con grande passione.

“Quello che andiamo ad intraprendere è un progetto importante in cui crediamo – afferma Sara Furlanetto presidente della Residenza Francescon – perché mette al centro tanti elementi a noi cari: gli anziani, l’integrazione e l’arte. Siamo convinti che proprio l’arte possa costituire un ponte importante per consentire l'interazione tra gli anziani che vivono nella Residenza Francescon e la comunità, consolidando il percorso di integrazione che già da anni è stato avviato. Sicuramente poter approfondire le conoscenze ed esprimersi attraverso l'arte ci permetterà di conoscerci meglio!”

Le lezioni, aperte a tutta la cittadinanza, saranno tenute da Alessio Alessandrini e Emanuela Ortis, dell’UTE del Portogruarese e si terranno presso la Sala Scrosoppi della Residenza Francescon (al piano terra del padiglione al Parco) nelle giornate di sabato 11, 25 gennaio e 8 febbraio a partire dalle 16.30.


Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 28/01/2020 17:56