Trentino A.A.

Beggiato dal presidente del consiglio della provincia di Trento

Un incontro tra vecchi amici, quello tra Ettore Beggiato, per tre legislature consigliere e assessore regionale del Veneto, e il presidente del Consiglio del Provincia Autonoma di Trento Walter Kaswalder, in nome della necessità di recuperare le relazioni storiche tra Trentino e Veneto. Un rapporto di amicizia e politico, che si basa su una comune visione culturale delle radici delle due realtà territoriali, del loro carattere e specificità. Il Leone di San Marco e l’Aquila di San Venceslao come simboli di due popoli che hanno saputo mantenere, nella loro lunga vicenda storica e nonostante l’impetuosa crescita economica degli ultimi decenni, le loro tradizioni e le caratteristiche di fondo. Tradizioni e tratti identitari da conservare e far conoscere alle nuove generazioni.

Ettore Beggiato, al termine dell’incontro, ha consegnato al Presidente Kaswalder il volume “1439: galeas per montes. Navi attraverso i monti” che racconta l’incredibile impresa che la Serenissima realizzò nel corso della guerra contro i Visconti: il trasporto di un’intera flotta di galee dall’Adriatico al Garda risalendo l’Adige fino a Mori, per poi trasportarle via terra attraverso Passo San Giovanni arrivando a Torbole dopo una pericolosa discesa, ricordando come proprio a Trento, città nella quale ha lavorato attorno agli anni ottanta, ha maturato la scelta autonomista.

Ultimo aggiornamento: 27/11/2020 22:22