Sport

Benetton Rugby: Pettinelli e Zani rinnovano fino al 2022

I LEONI PETTINELLI E ZANI RINNOVANO SINO AL 2022

Proseguono le conferme in casa biancoverde. Il Benetton Rugby è infatti lieto di annunciare i prolungamenti dei contratti, sino al 30 giugno 2022, di Giovanni Pettinelli e Federico Zani.

Pettinelli, terza linea dalle notevoli qualità tecniche e fisiche nato a Venezia il 13 marzo 1996, 193cm per 108kg, si è formato nel Lyons Venezia Mestre con cui ha guadagnato la convocazione dalla nazionale italiana U17 e U18 di cui è stato anche capitano. Successivamente passa prima per l’Accademia di Mogliano Veneto e dopo per quella nazionale a Parma. In quest’ultima trascorre due stagioni disputando il campionato di Serie A.

Nella stagione 2015/2016 è uno dei punti fissi della nazionale italiana U20 che disputa l’RBS 6 Nazioni ed il Mondiale in Inghilterra dove gioca da titolare tutte le 5 sfide degli Azzurrini. Conclusa la Coppa del Mondo si trasferisce al Rugby Calvisano in Eccellenza, conquistando nella sua prima stagione: uno scudetto, per il quale dà il suo prezioso contributo con 18 presenze e 5 mete, e l’esordio Guinness PRO12, da permit-player, con le Zebre. Nella seconda stagione in giallonero, causa un infortunio, colleziona solo 13 presenze e 3 mete, l’ultima messa a segno proprio in occasione della finale scudetto persa contro il Petrarca Rugby. Nell’estate del 2018, prima del suo approdo in Benetton Rugby, Giovanni prende parte alla Nations Cup con la Nazionale Emergenti.

Dal suo arrivo in biancoverde ad oggi sono 30 le presenze con la maglia dei Leoni ed una meta. Infine, nonostante non abbia ancora avuto modo di esordire, Pettinelli fa parte del gruppo azzurro selezionato per il Sei Nazioni in corso.

Queste le parole di flanker al momento della firma: “Sono entusiasta di poter prolungare la mia presenza a Treviso, la società ha obiettivi importanti, l’ambiente è molto stimolante e possiede tutti elementi che permettono ad un giocatore di esprimersi al meglio. Per queste ragioni non vedo l’ora di proseguire questo cammino insieme al Benetton Rugby verso traguardi sempre maggiori”

HIGHLIGHTS GIOVANNI PETTINELLI

Zani, nato a Parma il 9 aprile 1989, 178 cm per 110 Kg, fa della versatilità una delle sue caratteristiche principali difatti è un suo pregio quello di essere un utility della prima linea poiché grazie alla sua forza fisica, la solidità in mischia ed al buon lancio in touche è capace di ricoprire sia il ruolo di pilone sinistro che di tallonatore.

Federico fa il suo esordio in Serie A2 con la maglia del Rugby Colorno nella stagione 2008/2009. L’anno successivo passa al Gran Parma, nel massimo campionato italiano, dove colleziona 8 presenze.

Dopo tre stagioni con il Cus Verona in A2, Federico torna a giocare in Eccellenza con Petrarca prima e Mogliano poi, in quest’ultimo anno veste la maglia del Benetton Rugby nei panni di permit player. L’anno successivo il suo passaggio definitivo in biancoverde dove ad oggi ha collezionato 51 presenze tra Guinness PRO14, Champions Cup e Challenge Cup ed una meta.

Infine la carriera in azzurro di Zani lo ha visto vestire la maglia della Nazionale Emergenti e Maggiore. Con quest’ultima ha finora raccolto 16 caps disputando il Mondiale in Giappone nel 2019 ed il Sei Nazioni in corso.

“Sono molto felice di poter continuare a lavorare per far crescere i colori biancoverdi e mettermi al servizio della squadra in entrambi i ruoli. Voglio ringraziare la società per essermi stata vicino durante l’infortunio e ora intendo ripagarla con le mie prestazioni in campo e fuori! Infine un ringraziamento speciale va alla mia famiglia che mi sta vicino e mi accompagna nelle mie scelte e nella vita di tutti i giorni” queste le dichiarazioni di Zani.

HIGHLIGHTS FEDERICO ZANI

Così il direttore sportivo Pavanello sulle due conferme: “Con Giovanni e Federico salgono a dodici le conferme in vista delle prossime stagioni, un numero importante che tiene conto dell’intento del club di dare continuità al progetto trattenendo in biancoverde le pedine che possiedono le caratteristiche da noi richieste. Sono entrambi ottimi professionisti che hanno saputo calarsi nella nostra realtà mostrando le loro doti dentro e fuori dal campo”

Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 01/04/2020 22:56