Sport, Friuli V.G.

Eyof 2023: Fedriga, pronti per la cerimonia ufficiale

UDINE - "Si alzerà fra pochi giorni il sipario sul festival olimpico invernale della gioventù europea del Fvg Eyof 2023, evento internazionale dedicato ai giovani, ai valori dello sport e agli ideali olimpici; un grande evento sul territorio, importante vetrina per la nostra regione. A pochi giorni dalla cerimonia ufficiale, siamo pronti ad accogliere le 47 delegazioni sportive accreditate europee, presente anche quella Ucraina, che parteciperanno alla kermesse".

E' il commento del governatore Fvg, Massimiliano Fedriga, sull'apertura dei giochi olimpici per giovani atleti, da 14 a 18 anni, che gareggeranno in 14 discipline dal 21 al 28 prossimi in 11 sedi di gara fra poli sciistici regionali (Claut, Sappada, Forni Avoltri, Forni di Sopra, Piancavallo, Pontebba, Tarvisio e lo Zoncolan) e delle confinati Slovenia e Austria (Planica e Spittal) con Udine che ospiterà all'Ente fiera il torneo di hockey.

"Un festival sportivo - ha detto Fedriga - che regalerà grandi emozioni e porterà ricadute positive al territorio anche per visibilità: nelle giornate di Eyof si racconterà non solo un evento sportivo ma l'intera regione". Sono circa 80 i giornalisti accreditati, fra stampa estera e nazionale, e 2.400 fra atleti e delegati che verranno accolti in Fvg.

Sabato prossimo dalla Stazione marittima di Trieste, dove saranno raggruppate le delegazioni, partirà il corteo aperto dalla Grecia a cui seguiranno le delegazioni in ordine alfabetico come previsto dal protocollo olimpico per raggiungere piazza Unità. Sfilerà una rappresentanza di atleti e delegati di 47 nazioni. La cerimonia, che inizierà alle 18 e durerà 100 minuti, prevede gli interventi del governatore del Fvg Massimiliano Fedriga e del presidente del Comitato olimpico europeo Spyros Capralos; ci saranno anche tutti i membri della famiglia olimpica composta da presidenti e segretari dei singoli comitati olimpici nazionali ed europei fra cui Giovanni Malagò, presidente del Comitato olimpico nazionale italiano.

Ultimo aggiornamento: 06/02/2023 22:12