Economia

Fantic compra la Bottecchia

L'azienda e storico marchio veneto di biciclette Bottecchia Cicli è stata acquisita da Fantic Motor. L'operazione si è conclusa giovedì 7 luglio con la firma del passaggio di proprietà.

Fantic Motor si espande così nel segmento delle biciclette. Il catalogo Bottecchia spazia da tutti i tipi di biciclette alle e-bike.
Tiziano Busin, presidente di Fantic, ha commentato: "Questa acquisizione è da ritenersi strategica per rafforzare soprattutto l'area Urban E-bike, dove il mercato si sta sempre più espandendo". 

Bottecchia è proprietaria dell'iconico marchio Graziella, che passa anch'esso sotto Fantic.

"Bottecchia si è distinta nel tempo per continuità, solidità, qualità assoluta - spiega Mariano Roman, Ceo di Fantic - e continua ad essere in un trend estremamente positivo. L'intero management è stato confermato, così come tutti gli attuali dipendenti in forza all'azienda. Pieno appoggio anche al Reparto Corse, il Bottecchia Factory Team, che sarà riconfermato e potenziato nelle prossime stagioni".

Marco Turato, responsabile Commerciale di Bottecchia Cicli srl, aggiunge: "Il nostro team è entusiasta di questo importante progetto con il gruppo Fantic Motor S.P.A.. Il mercato attuale richiede sempre più competenze, tecnologie e risorse, che solo grandi gruppi riescono a fornire".

A marzo 2022 Fantic ha lanciato il marchio F.Moser, creato assieme al campionissimo Francesco Moser. Nel 2019 ha ufficializzato la strategica collaborazione industriale con Yamaha Motor Europe, a fine 2020 è arrivata l'acquisizione di Motori Minarelli, passando per l'impegno sempre più rilevante nella nuova era 'green'. In tema di Urban Mobility ha lanciato il monopattino elettrico Issimo, il monopattino elettrico TX2.
Alla fine di quest'anno uscirà un nuovo rivoluzionario veicolo elettrico urban, completamente sviluppato e prodotto in Italia

Ultimo aggiornamento: 11/08/2022 23:13