Venezia

Golf Club Jesolo

Parlare di Golf Jesolo, significa comunicare un messaggio chiaro: “Golf & Benessere", un’area dedicata agli amanti del golf, 900 mila mq di verde trasformati in campo da golf, Club House, villaggio turistico, Golf Hotel, piscina e tanti altri servizi per giocatori, turisti e residenti. Un vero paradiso naturale a due passi dalla spiaggia del Lido di Jesolo, collegato da una veloce pista ciclabile. Il Golf Club Jesolo, rappresenta un evento di grande significato nel panorama golfistico italiano. 18 Championship + 2 Executive, greens grandi e fairways molto larghi permettono di portare a termine il tracciato senza troppe difficoltà. I numerosi ostacoli d’acqua e le dune sabbiose arricchiscono la bellezza del paesaggio, dotato di grande apertura. Il Presidente Fabio Siviero e il Direttore Giovanni Fameli sono alla guida del Golf e gli architetti Gian Paolo Mar e Marco Croze sono stati incaricati di dare vita ad un progetto di alta classe che desidera valorizzare un’intera area. Con un’offerta completa di strutture e tracciati per giocatori di ogni livello. Un soggiorno immerso nel green, con la possibilità di soggiornare nella elegante Foresteria che mette a disposizione degli ospiti diversi servizi.

E’ interessante ricordare che “In Italia il golf è stato introdotto nel Settecento, dal conte di Albany, a Roma, a Villa Borghese, mentre successivamente un campo fu aperto, sempre a Roma, a Villa Doria Pamphili. Il primo campo da golf "moderno" fu tuttavia il Florence Golf Club, fondato a Firenze dalla sua forte comunità inglese nel 1889. Non solo, il golf è uno dei pochi sport a non avere un campo di gioco standardizzato: ogni campo nel mondo è diverso nelle sue caratteristiche anche se alcuni elementi si trovano ovunque. Un campo da golf può essere situato su grandi aree in pianura, in collina, in montagna o in qualsiasi luogo dove vi siano ampi spazi verdi, e comprende generalmente uno o più percorsi di 9 o 18 buche”. Come descrive Francesco Gori in Storia del golf: origini e nascita del gioco moderno: “La ricerca storica documenta la somiglianza di regole, attrezzature, nomi e una crescita in parallelo fra il Golf in Scozia e il colf in Olanda. Anche sull’etimologia della parola non ci sono certezze, se derivata dalla parola scozzese goulf che significa ‘colpire o schiaffeggiare’, o dall’olandese kolf, che significa ‘mazza’”.

Claudia Carraro d’Amore

Ultimo aggiornamento: 10/08/2020 16:56