Venezia

I parlamentari veneziani della Lega sulla regolarizzazione dei clandestini

di Maurizio Conti

Con una nota congiunta i parlamentari veneziani della Lega Ketty Fogliani, Giorgia Andreuzza, Alex Bazzaro, Nadia Pizzol e Sergio Vallotto sono intervenuti sull’ipotesi del governo di regolarizzare i clandestini.
“Gli italiani fanno lunghe code per impegnare perfino la fede nuziale perché faticano ad arrivare a fine mese soprattutto perché costretti a tenere le serrande abbassate e il governo preferisce regolamentare gli immigrati clandestini. Negli ultimi 5 mesi gli immigrati sbarcati illegalmente in Italia sono aumentati del 400% rispetto allo scorso anno. Una vera e propria invasione. I lavoratori del veneziano, soprattutto gli stagionali, hanno le mani legate perché non ricevono indicazioni da parte di Conte sulla prossima apertura delle loro attività mentre il ministro di questo governo minaccia le dimissioni se non si aiutano regolarizzare 600 mila immigrati”.

Ultimo aggiornamento: 10/08/2020 16:56