Cultura, Sport, Treviso

Jeunesse oblige

di Norman Zoia

MOTTA DI LIVENZA. A Palazzo La Loggia il sindaco Paolo Speranzon e il presidente provinciale del Coni Giovanni Ottoni hanno accolto le atlete in forza allo Skating Club Italian Show nel contesto di una triplice premiazione in virtù dell’oro e degli argenti conquistati dal Gruppo Jeunesse nei recenti campionati regionale, nazionale ed europeo. “Un esempio positivo per le giovani generazioni e orgoglio della nostra città” ha sottolineato il primo cittadino consegnando alle giovani pattinatrici una speciale targa, riconoscimento d’obbligo per i preziosi risultati raggiunti in pista, non solo nel Bel Paese. Le ragazze erano accompagnate dall’allenatrice Martina Cella e dai dirigenti della società sportiva di riferimento. Abbiamo ampiamente riportato in merito ai loro podi in quel di Bassano del Grappa, Conegliano e Lleida, in Spagna. Gli articoli sono reperibili nell’archivio sport e cultura di questa stessa testata.

Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 12/12/2018 18:16