Cultura

Ballando & Migrando

di Norman Zoia

Non solo con le rondini foriere di primaverili tepori. Anche a passo di mamma merla, in linea coi rigori di un generale inverno che seppur mitigato fa battere comunque i denti e bastona le ossa, soprattutto a coloro che hanno dovuto lasciare dimora e patria. Un piccolo grande evento umanitario, giunto alla sua quarta edizione, per sostenere le emergenze di chi, più che la migrazione, ha dovuto scegliere se mai la fuga. Si comincia alle 19 con un aperitivo musicale grazie a Giò and the Guitar, artista di strada appassionato della grande canzone d’autore; esibizione accompagnata da uno speciale menù di stagione: farinate di legumi, scrigni salati di radicchio pera e scamorza, couscous agli agrumi, bulgur speziato, hummus di carote piccante, salsa allo yogurt e altre prelibatezze ancora. Alle 21 il concerto de I Cagnacci, nutrito gruppo acustico con un ricco repertorio di successi italiani dai favolosi sixty in poi riletti in chiave ska, jazz, reggae, dub… È consigliabile prenotare entro dopodomani chiamando il 345 6709166 o scrivendo a centro.asnada@gmail.com. La serata a sottoscrizione prevede il modico costo di 12 € per buffet e concerto o 6 € per il solo concerto. Iniziativa sostenuta dalla stessa realtà Asnada / una scuola per il mondo e dal Giardino degli Aromi.

Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 20/05/2019 14:13