Venezia, Veneto

L’on. Ketty Fogliani interviene sul Giorno del Ricordo

di Maurizio Conti

In occasione del Giorno del Ricordo l’on Ketty Fogliani (Lega), componente della Commissione cultura, scienze e istruzione, ha presentato una proposta di Legge che come si legge in una nota “mira a porre fine alla negazione a degli eventi tragici quali le foibe e l’esodo. Domenica 10 febbraio si celebra, infatti, il “Giorno del ricordo” al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia dell'esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale e della concessione di un riconoscimento ai congiunti degli infoibati. Purtroppo non sono mancate, e continuano a non mancare, iniziative di vario genere che negano questi drammatici eventi. A tal proposito ho presentato una proposta di legge che modifica la legge del 30 marzo del 2004 n. 92, che istituì il 10 febbraio quale “Giorno del ricordo”, affinché gli enti locali non autorizzino o concedano in nessun caso spazi ed ambienti per lo svolgimento di manifestazioni o iniziative che intendano negare gli eventi commemorati di questa data. Nella giornata in questione, sono previste iniziative molto importanti per diffondere la conoscenza dei tragici eventi soprattutto tra nostri i ragazzi nelle scuole attraverso convegni, incontri e dibattiti in modo da conservare la memoria di quelle vicende”.


Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 18/05/2019 12:19