Cultura, Veneto

Bèdda Poetry

di Norman Zoia

Non ci sono confini di mare, di lingua, di generazione, di ordine sociale nella poesia. Lo sa bene Valeria Davanzo, dea ex machina di uno Spazio che dal cuore della vecchia campagna veneziana si apre all’orizzonte degli eventi culturali. Insieme a lei Francesca Della Toffola, maestro dell’arte fotografica, la quale proprio dai versi di Andrea Zanzotto ha trasfigurato in accerchiati incanti le sue opere, uniche nelle forme proposte e nella scelta di abitarle. C’è poi Fabio Franzin, tra i massimi poeti civili contemporanei, specie in virtù di quel suo tracciare storie operaie attraverso la parlata dialettale in uso tra Livenza e Monticano. Il risvolto lirico è altresì rappresentato da Pier Franco Uliana e Ivan Crico, affiancati dalla critica letteraria Silvia De March e dal giornalista e docente Aldo Trivellato. Interverranno inoltre il professor Piero Benvenuti, commissario dell’Agenzia Spaziale Italiana, il primo cittadino di Pieve di Soligo Stefano Soldan, gli attori Sandro Buzzati e Carla Stella che leggeranno fra l’altro alcuni haiku tratti dall’ultima pubblicazione, postuma, di Zanzotto. Presenti anche i familiari e numerosi amici del padre di Filò, Fosfeni, Ipersonetto... Tutti insieme per omaggiare il grande autore cui la serata è per l’appunto dedicata. (Sopra: un’immagine di repertorio del Poeta; alla sua sinistra Francesca Della Toffola e Valeria Davanzo)

Ceggia VE / SpazioRamedello // Tributo a Zanzotto // Sabato 13 luglio ore 21 / Ingresso libero

Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 18/08/2019 16:53