Portogruaro

A Portogruaro performance di Pancino e Quignard

di Maurizio Conti

Grande attesa a Portogruaro per la performance fra Biagio Pancino (Santo Stino di Livenza, 1931) e Pascal Quignard (Verneuil-sur-Avre, 1948) prevista per il prossimo 24 agosto con inizio alle ore 21.00 presso la Galleria Comunale di Arte Contemporanea "Ai Molini". Lo annuncia il direttore Boris Brollo tenendo in sospeso lo svolgimento dell’azione e anticipando che il pubblico sarà colto di sorpresa al buio e che nascoste alla vista saranno anche le 24 opere esposte all’interno della Galleria. Intrigante è anche il legame tra l’artista e il celebre scrittore francese di “Tutte le mattine del mondo”, da cui è stato tratto l’omonimo film, e vincitore nel 2002 Premio Goncourt per la letteratura con “Les Ombres errantes”. All’origine di questo sodalizio artistico una parola: Natura. L’artista veneto, da sempre in Francia dove ha realizzato interventi anche al Beaubourg di Parigi, ha ricordato che nell' antico dialetto veneto gli organi genitali femminili venivano chiamati “natura” e così ha intitolato una serie di opere a tecnica mista con patata naturale dipinta e germogli essiccati, materiali organici che ama utilizzare ricordando l’importanza dell’origine e al tempo stesso la caducità della vita, perseguendo un tema dell’effimero che spinse Giorgio Celli e Roberto Daolio a dedicargli una mostra a Palermo e un libro nel 1981 e, pochi anni dopo, Renato Barilli a invitarlo nella sua iconica mostra “Anni Ottanta”. «In Galleria saranno esposte ventiquattro di queste opere sulla Natura su cui Quignard disserterà. Quignard è molto legato a questi temi, spiega Brollo, ha scritto un libro sull'eros a Pompei dal titolo “Le Sexe et l’Effroi” e in una recente sua pubblicazione ha dedicato un intero capitolo all'opera di Pancino». Questi due nomi erano già stati inseriti in una precedente mostra di Brollo sull’erotico tenutasi nella galleria RezArte di Reggio Emilia lo scorso anno, dove erano presenti le opere di Pancino della serie “Natura de Natura” e aveva potuto pubblicare un estratto in catalogo della traduzione in italiano tratta da “Le Sexe et l’Effroi” di Quignard. L'evento come detto si terrà nella serata del 24 agosto alle ore 21 e sarà possibile vederlo solo su invito fino ad esaurimento posti. Prenotazione al 320.048 2223, oppure al 349.1009452.

Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 10/12/2019 18:06