Cultura

Col di luna piena

di Norman Zoia

Davvero tantissimi gli intervenuti alla quinta edizione della Vendemmia Notturna alla Vigna di Sarah. Un plenilunio contrappuntato dalle Prealpi per una serata condotta da Massimiliano Ossini, tenuta a battesimo da Sandra Milo e costellata di super ospiti: da una delegazione della Imoco Volley (sopra con la padrona di casa Sarah Dei Tos) al governatore Zaia passando per addetti ai lavori del settore enogastronomico, giornalisti, youtubers, wine and food blogger, chef, appassionati gormet... Dopo tre anni di pratiche agricole virtuose e molta determinazione, l’azienda agrituristica in Cozzuolo di Vittorio Veneto ha coronato il sogno di una prima produzione completamente biologica dei suoi Grappoli di Luna, un brut millesimato ottenuto da una glera di Prosecco Superiore Docg. L’evento è stato altresì illuminato dal gemellaggio con la viticoltura di Ponza e la consegna del Premio La Vigna di Sarah Bio per l’agricoltura eroica alle Antiche Cantine Migliaccio. A riflettori da poco spenti la giovanissima titolare della Vigna che da lei per altro prende il nome, è già in dirittura di un nuovo importante appuntamento in quel di Milano, dove ha studiato, per la Cultura d’impresa delle terre dell’Alpe Adria, una tre giorni contestuale al Flagship Store Itlas nella seconda settimana di ottobre.

Ufficio Stampa: Cristiana Sparvoli

Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 13/10/2019 22:30