Cultura

Fiera è la musica!

di Norman Zoia

Figure di una zona d’ombra in riva al fiume, memoria di una Treviso di allora che possiamo però ritrovare in tanti altri luoghi del nostro passato ai margini del mondo. Giostrai, barcari, saggi ubriaconi, timorate donne di malaffare… un’atmosfera che ognuno, a qualsiasi latitudine, può ripescare tra ricordi neorealisti o scampoli felliniani, con echi di Proust, rimandi a Edgar Lee Masters, liquide riletture contemporanee. Una lunga ballata pertanto universale, declinata nel gentil dialetto di Dante Callegari, abbastanza comprensibile anche dai forestieri. Versi che si rincorrono fra suggestive sonorità dettate dai colti ascolti di un autentico artista di Marca. Ricognitore di piccole grandi bands, quelle poco passate dai canali radio di oggi, Bizzarro è molto legato altresì ai classici del rock e del cantautorato; fan sincero di Bob Dylan e Lou Reed o di De André del quale ha adattato un capolavoro come Crêuza de mä nella lingua bagnata dal Sile. Una canzone - quella in linea col suo recente libro d’esordio edito da Apogeo - con un inciso che si ripete incessante e profondo nel finale di ogni stanza lirica. Nel video omonimo, girato con un Iphone dallo stesso autore che l’ha poi anche montato, si avvicendano volti e luoghi di quelle anime erranti da sempre compagne nell’immaginario del musicista. Nella sequenza dei personaggi, ripresi con uno stile asciutto, appare infine egli pure, su una seppur più evidente falsariga hitchcockiana; e a un certo punto si manifesta la sua amata vècia, ovvero la mamma della quale spesso posta sui social le puntuali lucide analisi politiche e di costume. Il tutto caricato in rete (in calce il link) nel giorno in cui la figlia Alice festeggia il primo quarto di secolo. Se proprio dovessimo muovere un appunto, beh, avremmo forse preferito un girato in bianco e nero, tale da rendere l’opera ancor più evocativa. Un canto corale, scrive Sara De Vido sul Gazzettino, dal ritmo regolare. Un grande racconto lungo il quale sempre fiera è la musica. Anche quando la vena vi scorre dentro malinconica. https://www.youtube.com/watch?v=O7QSpba4y-g

Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 11/12/2019 22:10