Cultura

Sangue blues

di Norman Zoia

Se penso a questa forma afroamericana di canto popolare declinata a casa nostra mi sovviene il tragitto artistico di Fabio Treves e Alex Britti, di Carlone Fassini, Tolo Marton, Cooper Terry - americano dei navigli - e della sua vedova Aida… Penso soprattutto a Guido Toffoletti, musicista veneziano dai trascorsi londinesi quando ancora non erano così di tendenza; uno che ha, giusto per fare qualche nome, duettato con John Mayall, B.B. King e Keith Richards. Per il ventennale dalla sua tragica quanto prematura scomparsa, verrà ricordato il prossimo 4 dicembre dalle 20.30 al Freddy’s di Treviso in Galleria Bailo nel corso di un evento a ingresso libero organizzato da Cristiana Sparvoli, per tanti anni dea ex machina delle Pagine Spettacolo sulla Tribuna; coadiuvata per lo speciale omaggio postumo dallo storico critico del Gazzettino Giò Alajmo, da Ric Cesarano e Claudio Caratozzolo, titolare del locale che ospiterà la serata. Tra le tante guest interverranno Stefano Zabeo e Massimo Fantinelli, rispettivamente chitarrista e bassista della Blues Society, band fondata negli anni di piombo da Toffoletti all’insegna di quella sanguigna nobiltà sgorgatagli fin da subito direttamente dalle Muse. Che il Dio del blues continui a proteggere i suoi nuovi pascoli lassù, dove magari avrà già partecipato a delle jam insieme a Jimi che non muore mai, Dove siamo convinti lo si troverà sempre pronto e attento a ogni celebrativa reunion in qualche remota Piazza San Rock.

Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 11/12/2019 22:10