Cultura

Sorsate ardenti

di Norman Zoia

Dopo l’omaggio d’aprile a Piazzolla un altro centenario è celebrato dallo staff di Romina Moro (sopra, tra i suoi ballerini Soledad Chaves e Giuseppe Colabello). Video-song relativa alla Bonifica Ongaro che racconta nel contempo una liaison sull’asse che dalle pampas dell’America Latina viene a lambire la costa di Caorle. Historia de amor tra una chica argentina e un giovane fruttivendolo jesolano cantata in lingua spagnola. Narrazione sul filo di una ritualità cara a Omero e a Borges, giusto per dare doveroso risalto a quel signore cieco che, a Torre di Fine, conquistò la curiosa sensibilità di Romina bambina, pronta oggi a tramandare il ricordo di quelle colorate suggestioni. Il tutto nel contesto di un album in uscita nei prossimi giorni; oltre all’inedito in questione, anche otto cover tra le quali una rivisitazione della popolarissima Marietta monta in gondola.

Ultimo aggiornamento: 11/08/2022 23:13