Salute, Portogruaro

L'A.V.I.S. Portogruaro chiude positivamente il 2015

di Maurizio Conti

Elisabetta Grammatica
Quello appena che si è appena concluso è stato un anno importante per l’A.V.I.S di Portogruaro che dal gennaio del 2015 è presieduta da Elisabetta Grammatica, giovane e dinamica Presidentessa (nella foto).
L’ultima iniziativa è stata quella relativa alla premiazione del concorso intitolato “Dona, Scatta, Vinci” che dal 20 settembre al 20 dicembre ha visto i partecipanti scattarsi un selfie al momento della donazione per poi pubblicarlo sul profilo facebook dell’Associazione.
Venti le foto su cui si sono concentrati i voti (circa un migliaio le visualizzazioni) e vincitrice è risultata la foto di Francesco Rapuano e Dasha Soncin, due fidanzati che hanno voluto fotografarsi mentre assieme donavano il sangue: 216 i voti (“mi piace”) con 7 commenti e 5 condivisioni.
Una iniziativa nuova e importante che ha avuto il merito di sottolineare l’importanza dell’utilizzo delle nuove tecnologie anche nel campo della sensibilizzazione al volontariato.
In effetti – spiega Elisabetta Grammatica – assieme al Consiglio Direttivo abbiamo pensato di sviluppare la nostra attività anche attraverso i social e altri mezzi più vicini soprattutto al mondo giovanile”.
L’attenzione ai giovani dell’A.V.I.S. portogruarese trova riscontro anche in tre Borse di studio messe a disposizione degli studenti delle classi quarte degli Istituti superiori della Città del Lemene che dopo un ciclo di incontri con operatori specializzati saranno chiamati a riunirsi in gruppi dove ognuno porterà la sua esperienza individuale nel volontariato per poi produrre assieme al un cortometraggio che sarà oggetto di valutazione di una apposita commissione che prima della fine dell’anno scolastico proclamerà i vincitori.
“Il meccanismo di partecipazione alla Borsa di studio - continua la Presidente – mira a valorizzare attraverso l’innovazione multimediale i talenti individuali ma soprattutto il lavoro di gruppo”.
Sotto il profilo delle donazioni il 2015 è stato un anno che ha registrato una leggera flessione passando dalle 2229 del 2014 alle 2160 del 2015, un piccolo calo che è stato contenuto grazie anche al ripristino della possibilità della donazione nelle giornate festive con una media di circa 30 donazioni significativamente superiore a quella degli anni passati.

Nessun oggetto disponibile.
LE NOSTRE FOTO
I NOSTRI VIDEO
INVIA UN ARTICOLO
SEGNALA EVENTO

ULTIMA EDIZIONE DE "IL PIAVE"

Ultima edizione
ARCHIVIO
EDIZIONI CARTACEE
Ultimo aggiornamento: 12/12/2018 18:16