Portogruaro

Interventi di modernizzazione alla Francescon di Portogruaro

di Maurizio Conti

Sono ripresi in questi giorni, alla Residenza per Anziani Francescon di Portogruaro, i lavori di ristrutturazione del Padiglione Santo Stefano, un'area della struttura prospiciente a Viale Isonzo. Gli interventi, eseguiti con accesso totalmente autonomo rispetto alla Residenza, riguardano complessivamente due piani dell'edificio, con ammodernamento delle stanze e miglioramento del comfort abitativo.

Se da un lato i lavori al secondo piano erano già stati ultimati alla fine dell'estate scorsa, dall'altro l'emergenza legata al Coronavirus aveva sospeso quelli al primo. Da mercoledì, tuttavia, gli operai si sono messi di nuovo all'opera nel rifacimento di 24 posti letto complessivi, suddivisi in 11 camere doppie e 2 singole. Il progetto prevede la creazione di spazi ben arredati e confortevoli, dotati di servizi e un elevato standard nel benessere ambientale con riscaldamento e climatizzazione telecontrollati. I lavori termineranno entro la fine dell'estate.

«Non si tratta di camere aggiuntive rispetto all'attuale capacità ricettiva», spiega la presidente della Residenza per Anziani, Sara Furlanetto, «ma interventi di riqualificazione che consentiranno di fornire agli ospiti posti letto moderni, comodi e piacevoli, garantendo lo standard di qualità che contraddistingue la nostra struttura in termini di benessere per l'anziano. Il completamento di questi lavori è uno degli obiettivi più importanti che il Cda si era posto all'inizio di questo mandato, assieme alla realizzazione del Centro Diurno, in fase di progettazione».

La Residenza per Anziani offre in totale 138 posti letto per non autosufficienti e 4 per autosufficienti. Nella nuova area ristrutturata, a interventi ultimati, verranno ospitati gli ospiti del Nucleo Magnolia, al momento presenti nel padiglione San Gottardo.

Sul fronte Coronavirus, in questi giorni sono stati eseguiti nuovi tamponi a ospiti e dipendenti, come previsto dai protocolli. A oggi i guariti sono saliti a 31, mentre i positivi sono 12.

Ultimo aggiornamento: 27/05/2020 18:48