Mondo, Veneto

Intervista al signor Ortensio Bolzonaro. Una storia di emigrazione in Brasile 

di Gian Pietro Bontempi

Ringrazio il Sig. Ortensio Bolzonaro per avermi concesso questa intervista esclusiva. Nato a San Martino di Venezze, località vicina ad Anguillara Veneta, in provincia di Padova, attualmente vive a Campomolino, una frazione di Gaiarine situata in provincia di Treviso e sui confini della provincia di Pordenone. Negli anni Cinquanta, la sua famiglia fu costretta ad abbandonare la propria residenza a causa della inondazione del fiume Po, in Polesine, calamità che lasciò decine di migliaia di persone sfollate e senza abitazione.

II suo cognome originale è Bolzonaro o Bolsonaro?
Il vero nome si scrive -Bolzonaro- ma con la pronuncia veneta diventa Bolsonaro

Qui in Brasile, dicono che il nome deriva da "bolsonaro", ossia "venditore di borse".
Credo che questa definizione non sia corretta, in quanto il nome sembra derivare da alcuni strumenti metallici, costruiti con il bronzo.

Probabilmente la sua regione nel Veneto meridionale, era luogo di passaggio obbligatorio per i viaggiatori: religiosi, pellegrini, commercianti, ambasciatori, che anticamente, a piedi o in carrozza, da Padova o da Venezia, si recavano a Roma.
Sí ! Questo territorio fa da raccordo tra le provincie di Padova, Rovigo e Mantova. Localizzando meglio la zona, diciamo che San Martino di Venezze e la vicina Anguillara, sono separate da un ponte di ferro sul fiume Adige che fa da confine.

Oggi coltivazioni e campi sono ordinati e rigogliosi, anche la situazione economica delle famiglie è migliorata, Mi dica, come stavano le cose al suo tempo ? Negli anni '50 e '60.
Le persone vivevano lavorando i campi con coltivazioni di barbabietole da zucchero, patate dolci (americane) e angurie. Gli agricoltori in grande maggioranza, pagavano l´affitto dei terreni e questo fatto, unito al frazionamento delle proprietà, provocò in seguito una emigrazione verso le città vicine di Padova e Rovigo.

Qual è l`origine del nome Anguillara Veneta?
Si capisce che il none ha origine da anguilla, anfibio che ancora oggi fa parte della culinaria della regione. È con orgoglio che i ristoranti della regione, offrono questa specialità gastronomica.

Il Governo Mussolini dette benefici economici, bonifiche, o altro, alla sua regione ?
Certamente, con il governo Mussolini arrivò l´elettricità, furono costruite nuove condutture idrauliche, si fecero le bonifiche dei terreni paludosi. Fu un periodo di crescita per la nostra regione.

Interessante! Questo potrebbe spiegare, sebbene in parte, l`orientamento ideologico del Bolsonaro brasiliano e le sue manifestazioni "autoritarie"?
Chissà... Ma non voglio discutere la politica del Brasile, Paese che alimenta mezzo mondo con le sue risorse alimentari.

Mi sa dire in quali paesi prevalentemente emigrarono i discendenti della famiglia Bolzonaro?
Pochi andarono all´estero, la gran parte delle famiglie si trasferì nelle vicine città o in prossimità dei margini del fiume Po.

Per concludere, mi parli delle annuali riunioni della famiglia Bolzonaro. Feste e incontri che suppongo, richiamano i Bolzonaro da tutte le regioni.
È ormai tradizione riunire molte famiglie Bolzonaro in una grande festa annuale che viene preceduta dalla messa e dall`incontro tra le persone, nella stessa città di Anguillara Veneta. Qualche anno fa, abbiamo trasmesso l´invito anche al Presidente del Brasile, Jair Bolsonaro....speriamo nella sua presenza in futuro.

Gian Pietro Bontempi
Independent - International Reporter da Brasilia

Ultimo aggiornamento: 02/12/2022 14:34