Sport, Veneto

Milano-Cortina: il 18 gennaio si decide su 'Sliding centre'

ROMA - È stata convocata per il 18 gennaio prossimo la Conferenza di servizi decisoria - sincrona e in modalità simultanea - per l'esame e l'approvazione del progetto definitivo del nuovo Sliding centre di Cortina d'Ampezzo (Belluno) che prevede la riqualificazione della pista di bob 'Eugenio Monti'.
La riunione, informa una nota, è stata convocata dal Commissario di Governo e ad della Società Infrastrutture Milano Cortina 2020-2026 Spa, Luigivalerio Sant'Andrea, e si terrà nel Municipio del Comune di Cortina.

Lo Sliding centre sarà adibito alle discipline del bob, parabob, slittino e skeleton. L'intervento rientra tra le opere "essenziali-indifferibili" correlate ai Giochi olimpici e paralimpici invernali Milano Cortina 2026. Nell'occasione è stato diffuso dalla Società Infrastrutture anche un video-teaser dedicato alla pista da bob di Cortina che in poco più di un minuto racconta 70 anni di storia legati alla pista 'Eugenio Monti': un viaggio emozionale che unisce idealmente le Olimpiadi del 1956 con quelle del 2026. Il video-teaser è visibile anche sul sito della Società [www.simico.it]www.simico.it e sul canale YouTube della Società, conclude la nota.

Ultimo aggiornamento: 06/02/2023 22:12