Cultura

Riparte a Portogruaro l’Università della Terza età

di Maurizio Conti

Dopo quasi nove mesi di inattività forzata, l'Università della Terza Età del Portogruarese, che agisce da trent'anni in città, prova a riprendere le sue lezioni, con rigorosa osservanza delle norme di sicurezza, e con un programma ridotto. Fedeli alla mission istituzionale, di offrire agli anziani occasioni di confronto e di aggiornamento culturale, è stato allestito un programma limitato ai mesi di novembre e dicembre 2020, sperando che l'andamento dell’epidemia consenta di riprendere in modo più organico nel 2021. Nel frattempo non sarà necessaria alcuna iscrizione, ma l'ammissione nella sala delle colonne del collegio Marconi sarà tassativamente limitata a 54 persone.

Il primo appuntamento è previsto per giovedì’ 15 ottobre alle ore 16.30 all’interno del Duomo di Sant’Andrea dove ci sarà un incontro con la Professoressa Adriana Valerio (nella foto) docente presso l’Università Federico II di Napoli che interverrà sul tema “Maria Maddalena. Equivoci, storie, rappresentazioni"

Sono previsti i saluti del Presidente dell'U.T.E. Alessio Alessandrini e del Parroco Monsignor Giuseppe Grillo.

Le conclusioni saranno a cura di Monsignor Orioldo Marson Vicario Generale della Diocesi di Concordia Pordenone

Ultimo aggiornamento: 30/10/2020 13:07