Italia, Politica

Tajani, il 24 gennaio conferenza di partenariato con Balcani

ROMA - "Il governo considera la regione dei Balcani di importanza strategica per una serie di ragioni: il contrasto dei flussi migratori irregolari, gli investimenti per le aziende italiane e la cooperazione culturale di lungo periodo. Bisogna lavorare per stabilizzare l'area e per questo è fondamentale la presenza dei nostri militari e l'accelerazione del processo europeo nella regione".

Così il ministro degli Esteri Antonio Tajani nel corso del Question time al Senato. "Il governo intende continuare - afferma il titolare della Farnesina - a giocare un ruolo di primo piano. E rilanciare l'azione dell'Italia con una presenza costante e attenta: il 24 gennaio si svolgerà a Trieste una conferenza di partenariato con i Paesi balcanici per elaborare una strategia di lungo periodo".

Ultimo aggiornamento: 06/02/2023 22:12