Sport, Treviso

Triathlon a Lovadina dal 15 al 17 luglio 

Saranno circa 2.000 le presenze, nel corso della "tre giorni" - un autentico festival giovanile - che si svolgerà da venerdì 15 a domenica 17 luglio a Lovadina di Spresiano (TV) e che prevede lo svolgimento dei Campionati Italiani Giovanili di Triathlon Individuali

ed a Staffetta 2+2, oltre alla Coppa delle Regioni Junior, Youth e Ragazzi, che quest'anno per la prima volta si svolgerà nello stesso fine settimana dei Campionati Italiani e, soprattutto, con l'organizzazione diretta della Federazione Italiana Triathlon, che si avvarrà della collaborazione dell'ASD Pavanello di Treviso.

Il programma delle gare prevede, per venerdì 15 luglio alle 8,30 la partenza della gara Junior femminile, seguita da quella maschile alle 10. Alle 15,15, poi, prenderà il via la gara Youth B donne, seguita da quella maschile alle 16,15. Alle 17,15 partirà la gara Youth A donne e alle 18 prenderà il via la gara Youth A uomini.

La giornata di sabato 16 luglio prevede, alle 8 la partenza delle Staffette Mixed Sviluppo, alle10 la partenza delle Staffette Junior ed alle 12 la partenza delle Staffette Youth. Nel pomeriggio, poi, alle 17 ci sarà la partenza della gara Ragazzi donne ed alle 17.30 quella della gara Ragazzi uomini.
Domenica 17 luglio, giornata conclusiva dell'evento, alle 8 ci sarà la partenza della Coppa delle Regioni Junior, alle 10 la partenza delle Staffette Coppa delle Regioni Youth ed alle 12 la partenza della gara valida per la Coppa delle Regioni Ragazzi.

Alla manifestazione, peraltro, prenderà parte una delegazione di atleti provenienti da Malta: l'iniziativa rientra nell'ambito del progetto relativo alla partecipazione ad un Bando Europeo, di cui la Federazione Italiana Triathlon è capofila, che vede la partecipazione di altre 12 consorelle internazionali per un Erasmus sportivo e che ha già superato la prima fase di valutazione.

IL TRIATHLON
Sport multidisciplinare di resistenza, prevede che l'atleta svolga, nell'ordine, una prova di nuoto, una di ciclismo ed una di corsa, senza interruzione, dimostrando ottime capacità condizionali quali forza e resistenza, ma anche buone capacità coordinative, dovendo esprimere gestualità sportive completamente differenti tra loro, quali il nuotare, il pedalare ed il correre.
Il Triathlon 'classico', quello cosiddetto olimpico e le cui distanze sono nei programmi delle Olimpiadi, si disputa sui 1500 metri di nuoto, 40 chilometri in bicicletta ed infine 10 chilometri di corsa. Numerose, poi, sono le varianti delle distanze del Triathlon, a seconda dell'età e delle caratteristiche tecniche.
Il Triathlon e tutte le altre specialità – Duathlon, Aquathlon, Cross Triathlon e Winter Triathlon – possono essere praticati a tutte le età, dai bambini di 8 anni agli 'over 70'.

A Lovadina i giovani atleti saranno impegnati in una prova composta da una prima frazione di nuoto (sulle acque del Lago Le Bandie), una seconda di ciclismo ed una dicorsa, senza interruzione, nel territorio limitrofo al Lago stesso.

LE CATEGORIE IN GARA
Ragazzi 12-13 anni
Youth A 14-15 anni
Youth B 15-16 anni
Junior 18-19 anni

LE DISTANZE
Ragazzi 200 metri di nuoto, 3 chilometri in bici e 1 chilometro di corsa
Youth A 300 metri di nuoto, 6,4 chilometri in bici e 2 chilometri di corsa
Youth B 400 metri di nuoto, 9,5 chilometri in bici e 3 chilometri di corsa
Junior 750 metri di nuoto, 19,5 chilometri in bici e 5 chilometri di corsa
Staffetta 300 metri di nuoto, 6,4 chilometri in bici e 1,5 chilometri di corsa

Ultimo aggiornamento: 11/08/2022 23:13