Salute, Friuli V.G.

Università Friuli V.G., in 1.000 aspiranti medici a fronte di 330 posti

di Alessandro Biz

UDINE - Mancano medici ma si insiste con il numero chiuso. Sono più di 1.000 gli aspiranti camici bianchi che martedì 6 settembre affronteranno il test di ammissione alla facoltà di Medicina e Chirurgia nelle sedi universitarie del Friuli Venezia Giulia: 467 residenti in provincia di Udine, 338 residenti nelle province di Trieste e Gorizia, 204 a Pordenone (ateneo Trieste).

I candidati svolgeranno la prova, uguale in tutta Italia, della durata di 100 minuti, nella sede più vicina alla residenza anche se l'ateneo prescelto per l'iscrizione dovesse essere un altro.

Alla facoltà di Medicina di Udine saranno ammessi 150 studenti, mentre sono 393, secondo i dati forniti dall'Università, i candidati a livello nazionale che hanno indicato l'ateneo friulano come prima scelta. Trieste ha invece programmato 180 posti per Medicina e Chirurgia e 40 per Odontoiatria e protesi dentaria. Secondo i dati diffusi dall'ateneo giuliano, sono 619 gli aspiranti medici di tutt'Italia che hanno indicato Trieste come prima scelta (in linea con il 2021), mentre sono 88 (contro i 72 del 2021) i candidati a livello nazionale in corsa per i 40 posti disponibili a Odontoiatria.

Meno stringenti quest'anno le linee guida anti-Covid per le prove: non sarà richiesto il Green Pass, ma sarà necessario indossare la mascherina Ffp2 all'interno dei locali di svolgimento dei test. Previsto anche il rispetto del distanziamento di sicurezza, obbligatoria la disinfezione delle mani.
A Udine, alla prova di ammissione ai corsi di Laurea delle Professioni sanitarie (15 settembre) sono 547 i candidati: 240 a Infermieristica, 39 a Educazione professionale, 200 a Fisioterapia e 68 a Ostetricia. Sono invece 225 gli iscritti al test per Scienze Motorie (lo stesso giorno).
Sempre a Udine sono 554 gli iscritti alla prova per Scienze della formazione primaria (20 settembre), 90 al test online Arched (5 settembre) per Scienze dell'architettura (100 posti).
All'università di Trieste, alle altre prove di selezione ai corsi di laurea la cui iscrizione è al momento già chiusa si sono iscritti 451 candidati: 367 per Comunicazione interlinguistica applicata, 84 per Comunicazione Interlinguistica Applicata alle Professioni Giuridiche.

Viene da chiedersi perché si continui ad insistere con un numero chiuso e ristretto, a fronte della carenza di medici.

Ultimo aggiornamento: 03/10/2022 21:31