Salute, Treviso, Veneto

A Montebelluna arriva il nuovo mammografo per la diagnosi precoce

MONTEBELLUNA (TV) - Un passo in avanti nella diagnosi precoce del tumore al seno la Senologia diagnostica del Centro di medicina Montebelluna di via Biagi lo fa dotandosi dell'innovativo Mammografo 3D con Tomosintesi smartcurve. Questa apparecchiatura, che ha richiesto un importante investimento (250 mila euro), si qualifica sia per l’altissima risoluzione e per la velocità. Riducendo gli artefatti da sovrapposizione, infatti, consente un'analisi più accurata della struttura del seno con una dose di radiazione ampiamente entro i limiti standard riconosciuta come accettabile.

La Tomosintesi consente l'individuazione delle patologie riducendo inoltre gli accertamenti strumentali invasivi. Inoltre, grazie ad un particolare dispositivo, consente di alleviare il dolore dell’esame e renderlo così più fruibile dalle donne. Per una diagnosi precoce più efficace va inoltre sottolineata l’importanza del protocollo gold standard, che prevede nell’unica seduta la mammografia e l’ecografia mammaria, con visita da parte dello specialista (esame clinico strumentale delle mammelle).

Il Registro Tumori del Veneto - Direttore scientifico il professor Massimo Rugge - delinea la seguente situazione per il Veneto nell’anno 2022. In Veneto, lo scorso anno, sono stati diagnosticati 33.580 nuovi casi di tumore maligno (Maschi: 17.898; Femmine: 15.682). Nel sesso femminile, i tumori della mammella sono i più frequenti (5.153 casi) in tutte le fasce di età. Seguono i tumori del colon-retto (1.631) e quelli del polmone (1.114). Nelle donne di età inferiore a 50 anni, spicca l’incidenza dei tumori della tiroide. Nei maschi, il carcinoma della prostata è il più frequente (3.177 casi), seguito dai tumori del polmone (2.063) e del colon retto (1.970). Nei maschi più giovani di 50 anni, il melanoma è il tumore più frequente, seguito dai tumori del testicolo. A gennaio del 2018, circa 300,000 residenti nel Veneto (6%) avevano sperimentato una diagnosi di tumore maligno. L'aumento della vita media dei Veneti e il miglioramento dei protocolli di diagnosi e cura fanno prevedere la crescita di questa popolazione.

In occasione dell’Ottobre rosa sarà presentata la nuova APPARECCHIATURA ed il protocollo gold standard utilizzato per la diagnosi precoce : venerdì 6 ottobre 2023, ore 12.30 presso il Centro di medicina Montebelluna in Via Biagi al quale presenzieranno le Autorità locali, l’Associazione Amiche per la pelle e l’Ente Palio del Vecchio mercato di Montebelluna, la Presidenza di Centro di medicina e gli Specialisti di Centro di medicina Montebelluna.

Nell’occasione sarà presentata la campagna di prevenzione tumore al seno : "Tu No, non devi aspettare"
Con il taglio del nastro rosa sarà inaugurata la apparecchiatura.

Ultimo aggiornamento: 21/02/2024 21:14