Vicenza, Veneto

A Vicenza il Premio “Mauro Baschirotto” per la ricerca scientifica

VICENZA - Pieno successo del concorso che ha inteso sviluppare la conoscenza, la creatività e l'innovazione nel rappresentare la complessità biologica del DNA. Il concorso è stato indetto nell'ambito del Premio che la Fondazione Mauro Baschirotto assegna a importanti ricercatori che con i loro studi hanno sviluppato nuove conoscenze scientifiche.

Il Premio è un anello in oro, per Celebrare a posteriori l’ Avvenuto “Matrimonio” dello Scienziato con la Ricerca Scientifica. Inoltre le sue importanti scoperte hanno aggiunto dei preziosi anelli alla meravigliosa catena delle conoscenze prodotte dall’ umanità.

Il bando è stato riservato agli studenti degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore ad indirizzo grafico / artistico, delle Scuole di Formazione Professionale ad indirizzo grafico / artistico, delle Accademie di Belle Arti, degli Istituti Superiori di Design. Le scuole che hanno partecipato al concorso sono state 15 da tutta Italia con ben 60 progetti di studenti che hanno ritenuto di accogliere la sfida e affrontare con il loro ingegno e creatività, questo difficile tema - argomento.

Ogni studente ha potuto presentato due elabora ti e sono stati selezionati i 5 migliori elaborati all'interno dei sessanta presentati dagli Istituti ad indirizzo artistico di Valenza, Cesano Maderno, Torino, Firenze, Valdagno, Piacenza, Grottaferrata, Sorrento, Grosseto, Vicenza, Roma, Caserta, Fano, Torino, Gubbio . Il pieno successo evidenzia l'interesse, l'impegno e la curiosità nonché il desiderio di approfondire, progettare e creare di tanti studenti, guidati dai loro professori.

Molti hanno ringraziato la Fondazione per l'importante Input ad affrontare un argomento importantissimo quale quello del DNA, segreto e scrigno della vita, così importante anche nella ricerca di terapie innovative per le malattie genetiche. Per rappresentare il DNA i giovani sono stati indotti a studiarlo approfondendone ogni aspetto genetico molecolare.

La Commissione giudicatrice composta da: Marino Smiderle, Marino Pesavento e presieduta da Claudia Piaserico, pres. Nazionale Federorafi, si è riunita ed ha esaminato i bellissimo progetti inviati, selezionan done 5 che saranno premiati nell' ambito della manifestazione VICENZAORO il giorno 22 Gennaio 2024 alle ore 11.30 presso il Teatro Palladio Fiera di Vicenza.

Ultimo aggiornamento: 14/04/2024 21:13