Vicenza, Veneto

Adunata Alpini a Vicenza, siglata convenzione tra Ana e Comune

VICENZA - L'organizzazione della 95/ma Adunata Nazionale degli Alpini, in programma dal 10 al 12 maggio a Vicenza, è entrata ufficialmente nel vivo con la sottoscrizione oggi della convenzione tra il Comune, l'Associazione Nazionale Alpini e Adunata Alpini 2024 srl.

La ratifica del documento precisa che Adunata Alpini 2024 srl si impegna a mantenere in buono stato le strutture concesse dal Comune, con obbligo di ripristino per ogni eventuale danneggiamento.

La stessa società si occuperà della logistica dell'evento, dall'imbandieramento (saranno predisposti 25 mila tricolori) al transennamento del percorso della sfilata, dell'allestimento degli accampamenti e alloggi collettivi, dei servizi igienici, dei lavori di miglioria delle aree pubbliche, del montaggio del palco, della collocazione delle strutture di ristorazione in aree comunali, della predisposizione del piano di sicurezza, dell'ufficio stampa e dell'aggiornamento del sito www.adunataalpini.it, oltre che delle manifestazioni collaterali.

La pulizia generale e l'asporto dei rifiuti è in carico al Comune, che ha assicurato la più ampia collaborazione, con disponibilità all'utilizzo di propri spazi, tra cui il Teatro Olimpico, lo Stadio Menti, il Ridotto del Teatro comunale, l'area di allestimento della Cittadella degli Alpini e della Protezione Civile.

Ultimo aggiornamento: 14/04/2024 21:13