Cultura, Pordenone, Friuli V.G.

Budoia, chiude in allegria la lunga stagione di "scenario d'estate"

BUDOIA (PN) - Ultimo atto per “Scenario d’Estate”, la stagione che il Piccolo Teatro Città di Sacile ha condotto da giugno a settembre, accogliendo il pubblico nel territorio dell’Altolivenza, in collaborazione con i Comuni ospiti di Sacile, Polcenigo e Budoia, grazie al sostegno di Fondazione Friuli e alla collaborazione di altre Associazioni regionali.

E sarà proprio a Budoia, nel Tendone della Festa di Funghi, e in collaborazione con la Pro Loco Budoia, che andrà in scena l’ultimo spettacolo previsto, in recupero dalla data di luglio funestata dal maltempo. Mercoledì 13 settembre alle 21 la Compagnia del Centro Teatrale Da Ponte di Vittorio Veneto presenterà la sua “Osteria Shakespeare”, spettacolo che porta la firma del regista Edoardo Fainello, con un gruppo di giovani attori che avrà il compito di omaggiare il grande bardo inglese portandone sul palco 6 opere in 60 minuti.

Attraversando un mare di difficoltà in una lotta serrata contro il tempo, sarà solo con l’aiuto fondamentale del pubblico che riusciranno a portare a termine l’impresa, generando una catena infinita di situazioni comiche e paradossali. La serata promette un pirotecnico viaggio attraverso alcune delle pièce più famose del più grande autore teatrale di tutti i tempi, che mette in risalto la potenza della sua geniale drammaturgia da un punto di vista inedito, per non dimenticare mai che anche la più grande tragedia nasconde in fondo un lato tremendamente comico.

Ingresso allo spettacolo con biglietto unico di 5€, gratuito fino a 12 anni (senza prenotazione).

Ultimo aggiornamento: 21/02/2024 21:14