Italia, Politica

Università-lavoro. Collaborazione tra mondo militare, universitario e imprenditoriale

VENEZIA - “La sinergia instaurata per le ricerche sui comportamenti dell’uomo in condizioni estreme, sulle performance cognitive attraverso le neuroscienze e sulle performance dei materiali, è una metodologia vincente con ricadute pratiche di valore. La lungimiranza dimostrata dal Comando Truppe Alpine consiste nell’aver condotto sperimentazioni per lo sviluppo scientifico e tecnologico in collaborazione con ricercatori del mondo universitario e del CNR di Pisa ma anche con le imprese”.

Così l’assessore all’Istruzione, Formazione, Lavoro della Regione del Veneto con delega all’Università Elena Donazzan sul progetto di ricerca scientifica e di sperimentazione di nuove tecnologie in ambiente dalle caratteristiche artiche voluto dal Centro Addestramento Alpino di Aosta che ha visto protagonisti sul Ghiaccio del Gigante del massiccio del Monte Bianco a oltre 3.500 metri di altitudine tre team dell’Esercito Italiano per tre giorni e due notti, tra il 29 novembre e l’1 dicembre.

In particolare, sono stati coinvolti nella sperimentazione dei giovani Ufficiali della Scuola di Applicazione di Torino assegnati alle Truppe Alpine, un team di sei soldati altamente specializzati in ambito alpinistico militare provenienti della Brigata Alpina Taurinense e personale del 4° Reggimento Alpini Paracadutisti e un terzo team composto da Guide Alpine Militari del Centro Addestramento Alpino. “Gli studi militari ad uso civile sul ghiacciaio del Monte Bianco, laboratorio naturale per le ricerche, in sinergia con i ricercatori e il personale medico del CNR di Pisa, hanno un impatto a beneficio sia delle capacità militari che delle organizzazioni e imprese civili che operano a quelle latitudini. La collaborazione tecnologica con diverse aziende ha l’obiettivo di sperimentare materiali. Auspico il coinvolgimento nelle prossime ricerche anche delle università venete in rete con le aziende dello Sport System interessate allo sviluppo di materiali tecnici”.

Ultimo aggiornamento: 21/02/2024 21:14