Politica, Belluno, Veneto

Confindustria Belluno, approvare il Ddl Montagna

BELLUNO - Sulla montagna il Capo dello Stato ha lanciato un monito preciso e puntuale, forse senza precedenti, parlando espressamente di fiscalità e spopolamento. Il Parlamento non può non ascoltarlo: è il momento di approvare il disegno di legge sulla montagna adottata dall'Esecutivo".

A dirlo è Lorraine Berton, presidente di Confindustria Belluno Dolomiti, all'indomani dell'incontro al Quirinale tra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e l'Unione nazionale comuni comunità enti montani (Uncem), realtà con la quale l'Associazione degli industriali bellunesi sta portando avanti diverse azioni condivise.

Il Capo dello Stato, nel suo intervento ha dichiarato - tra le altre cose - come sia "auspicabile che le iniziative legislative avviate dal governo - e da quello che lo ha preceduto - vengano prese in esame e in considerazione dal Parlamento, in attuazione della norma costituzionale".
"Per questo - conclude Berton - il disegno di legge sulla montagna deve diventare legge a tutti gli effetti: non possiamo permettere che si inneschi un pericoloso effetto domino".

Ultimo aggiornamento: 27/02/2024 18:01