Economia, Veneto

Fiere: nasce a Verona polo eccellenza agroalimentare

VERONA - E' stato sottoscritto oggi all'Auditorium di Veronafiere il protocollo d'intesa che darà vita al "Verona Agrifood Innovation Hub", un polo d'eccellenza per innovare il settore agroalimentare. Alla cerimonia è intervenuto in video collegamento anche il ministro dell'Economia e Finanze, Giancarlo Giorgetti. "Quello di oggi - ha detto - è un importante risultato per l'ecosistema di Verona, per lo sviluppo del venture capital e per il suo ruolo di abilitatore nell'innovazione tecnologica delle filiere produttive".

"Le start up - ha aggiunto Giorgetti - sono uno dei principali veicoli per i processi di trasformazione e di modernizzazione di un'economia matura come quella italiana". La nuova realtà - che avrà sede a Veronafiere - è destinata a diventare uno dei principali centri per lo sviluppo dell'agrifood in Italia e un luogo di incontro per imprenditori e ricercatori. L'hub mira a favorire e diffondere la conoscenza delle soluzioni più avanzate del comparto, creando connessioni strategiche tra i vari attori che vi operano. L'iniziativa è sostenuta da una partnership di attori pubblici e privati, tra i quali Fondazione Cariverona, UniCredit, Università di Verona e Eatable Adventures (che gestirà operativamente la struttura) e completa l'attività di FoodSeed, l'acceleratore di startup della Rete Nazionale Acceleratori CDP Venture Capital.

Ultimo aggiornamento: 29/05/2024 15:35