Portogruaro

Il Rotary di Portogruaro dona 10 tablet all’Ulss4

di Maurizio Conti

Più umanizzazione all’ospedale San Tommaso dei Battuti grazie a un gesto di generosità del Rotary club Portogruaro.

Una delegazione del club, composta dalla presidente Teresa Cariello, dai soci Liborio Galante e Rosario Pignalosa, ha donato all’Azienda sanitaria 10 tablet per l’ospedale cittadino. Ad accoglierli c’erano il direttore generale Mauro Filippi accompagnato dai direttori delle unità operative ospedaliere.

“Questi tablet per i pazienti - ha spiegato la presidente Cariello – intendono ribadire la vicinanza e la particolare attenzione rivolta al nostro ospedale e all’Azienda sanitaria”.

“Un gesto che sicuramente i pazienti apprezzeranno in quanto - ha sottolineato il direttore generale Mauro Filippi – specialmente nei periodi di limitazioni agli accessi, a causa della pandemia, chi trascorre vari giorni in un letto di ospedale ha bisogno di rapportarsi con i propri familiari e non sempre è possibile. Questi tablet ci permetteranno invece di fare questo con una semplice videochiamata. Il paziente farà tutto senza dover spostarsi dal proprio letto”.

In questi giorni i 10 tablet verranno forniti di rispettiva sim e distribuiti nelle varie unità operative ospedaliere.

Ultimo aggiornamento: 21/02/2024 21:14