Salute, Friuli V.G.

Master innovativo a Udine per 'umanizzare' la sanità

UDINE - "Salute e Umanizzazione nell'Organizzazione e Gestione del Servizio Sanitario Nazionale" è il titolo dell'innovativo master di secondo livello che l'Università di Udine attiverà dall'anno accademico 2023-2024, cogliendo l'opportunità del cambiamento e focalizzandosi su salute e benessere del cittadino.

L'iniziativa è stata presentata, tra gli altri, da Roberto Pinton, rettore dell'Ateneo friulano, e Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto Superiore di Sanità e membro del Consiglio del master, intervenuto in videoconferenza.
"L'obiettivo di questo nuovo percorso formativo, primo nel suo genere a livello nazionale - ha sottolineato il rettore - è disporre a un rinnovamento di prospettive nella sanità italiana.

Esso punta a formare figure professionali capaci di cogliere e orientare le mutevoli e future sfide della sanità in modo multidisciplinare". Destinato a laureati di qualunque classe, per massimo 30 iscritti, il percorso si propone di formare figure professionali capaci di assumere ruoli di direzione, gestione, coordinamento e consulenza progettuale integrata nelle aziende sanitarie.

Ultimo aggiornamento: 21/02/2024 21:14