Economia, Friuli V.G.

Monfalcone, altre risorse in arrivo per il Porto 

MONFALCONE (GO) - Ulteriori risorse per il rilancio del porto di Monfalcone (Gorizia) sono in arrivo tramite il Pnrr.
Dopo il maxi finanziamento da 35 milioni per la realizzazione della nuova infrastruttura ferroviaria e dell'elettrificazione delle banchine portuali, per il porto arrivano altri 833.750 mila euro.

Si tratta - come spiega il Comune - di un primo blocco da 718.750 euro, che saranno destinati all'implementazione del sistema fotovoltaico dello scalo e di un secondo blocco da 115mila euro per interventi di energia rinnovabile ed efficienza energetica, entrambi all'interno del progetto del Mite Green Ports. "Un pacchetto di investimenti - rileva la sindaca Anna Maria Cisint - che conferma la posizione sempre più centrale del porto di Monfalcone, che già influisce sul Pil regionale e nazionale".

Nel primo trimestre di quest'anno, il Porto di Monfalcone ha registrato una movimentazione complessiva di 1.004.918 tonnellate di merci, con un incremento del +22,49% sul corrispondente periodo del 2022 mentre sulla movimentazione ferroviaria sono stati movimentati 562 treni, assicurando una crescita del +63,37% rispetto al primo trimestre del 2022. Già lo scorso anno il porto di Monfalcone aveva registrato una crescita del +17,22%, con una movimentazione complessiva di 3.844.489 tonnellate, registrando +564.656 tonnellate rispetto all'anno precedente.

Ultimo aggiornamento: 08/12/2023 20:20