Treviso, Conegliano, Veneto

Museo del Caffé Dersut : la mostra Eco-rete sostenibile by Ricrearti visitata da più di 1000 studenti 

CONEGLIANO (TV) - Più di mille studenti e centinaia di famiglie hanno partecipato e visitato la seconda tappa di Eco-rete sostenibile by Ricrearti ospitata al Museo del Caffè Dersut di Conegliano. Eco-rete è la mostra itinerante che unisce 14 progetti di economia circolare di altrettante aziende del gruppo sostenibilità di Confindustria Veneto Est.

Dopo essere stata presentata alla Settimana della Sostenibilità 2022, presso il Museo del Caffè Dersut poi a Palazzo Giacomelli a Treviso e a Veneto Vetro a Montebelluna, la tappa da Dersut ha suscitato notevole interesse grazie alla co-partecipazione di Savno e dell’Amministrazione Comunale di Conegliano promotori dell’iniziativa facente parte di un percorso didattico. Un progetto, inoltre, diventato anche un’attività formativa: Ricrearti e Dersut Caffè sono diventati a tutti gli effetti partner per un percorso di alternanza scuola lavoro che ha permesso agli studenti dell’Istituto Tecnico Da Collo di “sperimentarsi” e fare da guida raccontando ai visitatori tutti i progetti di economia circolare e sperimentazioni creative presenti. 

Con l’occasione, gli studenti, sono stati anche formati dal Personale Dersut per raccontare il viaggio del caffè “dalla pianta alla tazzina” un viaggio anche nella storia che è diventato un modo per rendere i giovani consapevoli
delle tradizioni italiane argomento molto caro al Presidente Conte Giorgio Caballini di Sassoferrato. Un investimento delle risorse per un futuro migliore rientra sempre nel concetto di sostenibilità. L’iniziativa, nell’insieme, ha anche ricevuto una menzione di merito da Legambiente per l’idea, il valore sociale e ambientale: un importante riconoscimento condiviso con tutti i partecipanti.

Lara Caballini di Sassoferrato – Dersut Caffè: “ Da svariati anni con il progetto Dersut Reuse collaboriamo con Ricrearti e la sua fondatrice Debora Basei sempre ispiratrice di iniziative meritevoli. Credo che la partecipazione a Eco - rete rappresenti concretamente un esempio di sinergia e lavoro di squadra tra imprenditori, territorio, mondo della scuola e delle istituzioni, uniti nell’obbiettivo comune di sensibilizzare le aziende, la comunità e i giovani verso il tema della sostenibilità e del rispetto verso la società e l’ambiente. Ringrazio tutte le realtà coinvolte nel progetto che ci ha dato l’opportunità di ospitare al Museo del Caffè centinaia di studenti e tanti appassionati. Studenti e visitatori, grazie anche all’esposizione di macchine per espresso, tostatrici e macinadosatori storici, hanno potuto conoscere più da vicino la nostra realtà ma soprattutto il viaggio compiuto dal chicco di caffè dalla pianta dei paesi d’origine alla tazzina. 

La menzione speciale al progetto Eco - rete da parte di Legambiente nel corso di Eco ForumVeneto 2022 è stata motivo d’orgoglio e conferma del valore del percorso intrapreso”. Il museo è visitabile su prenotazione scrivendo alla mail museodelcaffe@dersut.it

Ultimo aggiornamento: 14/04/2024 21:13