Sport, Treviso, Veneto

NUOVE MEDAGLIE PER IL KARATE CLUB CORDIGNANO

di Tardivo Samuela

MONTECATINI TERME- Nel fine settimana tra il 20 e il 21 maggio 2023 si è tenuto a Montecatini Terme (PT) il Campionato italiano agonisti FESIK (Federazione Sportiva Italiana Karate), a cui hanno partecipato atleti tra i 15 e i 99 anni, che hanno portato fino a 1070 iscrizioni. Questo Campionato italiano non è stato importante solo per il prestigio della gara in sé, ma anche perché si sono festeggiati i 30 anni dalla fondazione della federazione FESIK, avvenuta nel 1993. Oltre ad essere stata una giornata importante per la federazione italiana lo è stata anche per il Karate Club Cordignano, il quale ha allargato la sua collezione di medaglie. Infatti la squadra cordignanese ha conquistato sei ori, un argento e quattro bronzi, grazie a queste ottime prestazioni il club raggiunge il gradino più alto del podio come società italiana di Shito ryu, ovvero lo stile a cui appartiene.


Ora però bisogna concentrarsi sui protagonisti della gara, nella specialità del kata, il titolo di campione italiano, della categoria di appartenenza (cadetti, senior e veterani), è stato conquistato da Maso Aurora, Mioni Michael, Michelin Alessia e Chiaradia Marco. Inoltre nella categoria alla style, cioè in cui sono presenti tutti i diversi stili, sono state totalizzate due medaglie di bronzo: Mioni Michael nei cadetti e Michelin Alessia nei senior, e una medaglia d'oro per Maso Aurora nelle cadette. Un'altra categoria che ha portato ottimi risultati è la all age, in cui si sono sfidati tutti gli atleti divisi per stile e sesso tra i 15 e i 99 anni, con il raggiungimento di un primo posto per Michelin Alessia e un terzo per Chiaradia Marco. Infine Mioni Michael riceve una medaglia d'argento nella categoria a squadre. Invece nella specialità del kumite risalta il bronzo conquistato da Collodet Alessio nella sua categoria di appartenenza. Infine bisogna ricordare le buone prestazioni di Zanette Giampietro, Del Puppo Nicolò e Tardivo Samuela, i quali fanno ben sperare in un continuo miglioramento per un futuro raggiungimento dei gradini del podio, grazie all'aiuto del maestro Costantino Da Ros e l'equipe che segue i ragazzi cordignanesi composta da: Cantiron Daniele, Celotto Davide e Brezzi Luna. Per concludere il maestro Da Ros si ritiene entusiasta dei risultati raggiunti dai suoi ragazzi e spera in un mantenimento e miglioramento di questi, infatti ora lui e i quattro ragazzi del K.C.Cordignano scelti dalla squadra nazionale FESIK: Michelin, Maso, Mioni e Chiaradia si dovranno preparare per le date più importanti dell'anno, ovvero il Campionato Mondiale WUKF in Scozia, che si terrà tra il 13 e il 16 luglio.

Ultimo aggiornamento: 15/07/2024 17:34