Mondo

Quinto raduno degli Alpini in Europa a Poprad, in Slovacchia

Si è svolto a Poprad, in Slovacchia, il 5/o raduno degli Alpini in Europa.

Nella prima delle due giornate l'Ambasciatrice d'Italia a Bratislava, Catherine Flumiani, accompagnata dall'Addetto Aggiunto per la Difesa, Col.Riccardo Venturini, ha incontrato venerdì 7 giugno il Presidente dell'Associazione Nazionale Alpini (Ana), Sebastiano Favero e alcuni consiglieri nazionali dell'Associazione giunti a Poprad assieme ad oltre 300 partecipanti dall'Italia e dall'Europa. E' quanto emerge da un comunicato diffuso sempre venerdì dall'Ambasciata d'Italia presso la Repubblica Slovacca.

L'Ambasciatrice inoltre ha partecipato all'inaugurazione di una mostra presso il Museo dei Bassi Tatra di Poprad sui legami tra gli Alpini e il Gen. Rastislav Štefánik, il fondatore delle legioni cecoslovacche che combatterono a fianco dei reparti italiani nell'ultima fase della Prima Guerra Mondiale. Il programma della manifestazione ha incluso numerose attività culturali, una Santa Messa conclusiva nella basilica di San Giacomo di Levoca e la tradizionale sfilata dei gruppi e delle sezioni degli Alpini.

All'evento, organizzato dalla sezione slovacca dell'Ana, guidata dal Presidente Alessandro Zazzeron, hanno partecipato anche i rappresentanti della Brigata Alpina Julia. Venerdì 7 giugno i volontari dell'Associazione Nazionale Alpini del Friuli Venezia Giulia hanno inoltre partecipato ad una esercitazione congiunta nel settore della protezione civile con i vigili del fuoco slovacchi.

L'Ambasciatrice Flumiani ha preso parte ad un convegno sullo sviluppo del turismo, conferenza allestita nel quadro dell'11/a edizione del Festival Viva Italia che si svolge in questi giorni a Poprad, al quale è seguita una cena istituzionale organizzata con il sostegno della Regione Sardegna e della Fondazione Sardegna che ha consentito di presentare anche agli ospiti slovacchi alcune delle eccellenze enogastronomiche dell'isola.

Ultimo aggiornamento: 13/06/2024 20:27